Se scrivo un buon libro è sufficiente perchè venga apprezzato?

Purtroppo la risposta è no e qui c’è da lavorarci.

Io potrei aver realizzato un libro oggettivamente valido, scritto bene e con un contenuto in grado di suscitare interesse. Ma come fa a scoprirlo un potenziale lettore? Non potrà mai scoprirne il valore, prima di averlo letto. E questo è il punto su cui bisogna lavorare.

Bisogna convincere il lettore a leggerlo. Ma al momento in cui questo si trova a scegliere un romanzo che è situato in mezzo a mille altri in una libreria fisica, oppure in uno store on line, quali elementi lo portano a compiere la propria scelta? L’interno del libro gli risulta sconosciuto. Di quali parametri si serve per compiere la sua scelta?

Provate a pensarci. Quali elementi vi spingono all’acquisto di un libro che non conoscete? Questi elementi fondamentali sono 3.

Appurato che il contenuto interno è insondabile, SOLO IL VESTITO DEL LIBRO PUO’ RISULTARE CONVINCENTE, CON QUEI 3 FAMOSI ELEMENTI.

La prima cosa che mette a fuoco un potenziale lettore è la copertina. E’ la prima cosa che inquadra il suo occhio e questo accade in centesimi di secondo. La mette a fuoco in un tempo brevissimo, per questo la copertina deve, prima di ogni altro parametro, colpire il suo sguardo. DEVE CATTURARLO.

Il secondo elemento è il titolo. QUESTO DEVE BLOCCARLO. Il lettore deve sentirsi come trascinato da una forza indomabile a cercare il terzo elemento per trovare la conferma che gli serve.

Il terzo punto strategico è la sinossi. QUESTA DEVE INCURIOSIRLO E AFFASCINARLO, in modo che la sua voglia di leggere l’interno del vestito sia incontenibile.

Un autore ci tiene a giocarsi gli effetti sorpresa contenuti nel suo scritto, ma ogni autore saggio sa che deve scendere a dei compromessi. La breve trama sulla quarta di copertina non può ridursi ad un assaggio smilzo di ciò che accade all’interno, Ad lettore non basta. La sinossi deve PER FORZA svelare particolari che spingano un potenziale lettore a procurarsi quel manoscritto! Solo in questo modo la sua curiosità diventerà incontenibile! Due parole vaghe lo faranno subito svoltare altrove. Bisogna far leva SULLA SUA CURIOSITA’.

A questo punto lui è convinto di doverlo leggere. Ogni elemento che poteva valutare per decidere, ha permesso che la sua scelta si compisse. Se i primi due elementi, copertina e titolo, hanno attratto il potenziale lettore a proseguire nella ricerca dell’informazione definitiva, l’autore deve fargliela trovare o non sarà servito a niente lavorare su questi due fattori. La sinossi, senza svelare punti cruciali, deve comunque FORNIRE PARTICOLARI CHE STUZZICHINO UN LETTORE.

Questo discorso sembra banale, ma non lo è. Io ho pubblicato quattro romanzi e mi sono resa obiettivamente conto che, se la quarta di copertina propone una sinossi che non racconta nulla, un lettore non sentirà mai la voglia di leggere quel romanzo. Tanto valeva lasciare la copertina bianca, vuota e senza titolo. Il risultato sarebbe stato uguale. Una sinossi troppo povera, annulla il buon effetto dei primi due elementi.

Per questo non basta scrivere un buon libro. Il potenziale lettore deve avere modo di scoprire che è sul serio un buon libro. E quello che io ho definito VESTITO fino ad ora è L’UNICO MEZZO CHE PUO’ CONVINCERE UN LETTORE A SCEGLIERE IL NOSTRO LIBRO. LA COPERTINA DISTESA, FORMATA DA PRIMA PAGINA, BORDO E QUARTA DI COPERTINA, E’ QUELLA CHE CONTIENE I NOSTRI TRE ELEENTI MAGICI.

Per questo va curata quanto il contenuto.

Ricordate sempre che il lettore ha pochissimo tempo per focalizzare ciascuno dei nostri 3 fattori. Per questo, tutti e 3 insieme, devono diventare un concentrato di persuasione nei confronti del lettore!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...