Altra recensione di La paura torna sempre dal blog letterario ‘Il mondo delle sognatrici’.

Il mondo delle sognatrici

Inizio modulo

Fine modulo

mercoledì 23 ottobre 2019

Recensione La paura torna sempre di Claudia Torresan



LA PAURA TORNA SEMPRE.  

MA STAVOLTA FINIRA’ IL LAVORO

 di

Claudia Torresan

Romanzo del genere thriller psicologico. 

Pubblicato con Youcanprint. 286 pagine.

https://www.youcanprint.it/fiction-mistero-e-investigativo-poliziesco/la-paura-torna-sempre-ma-stavolta-finir-il-lavoro-9788831626040.html

Roma fa da sfondo indiscusso ad una serie di eventi criminosi, in cui troppe persone perdono la vita. Si apre così un’indagine di polizia finalizzata a porre termine a quello che si sta trasformando in un massacro.

L’ispettore Ivan Tedesco sarà la mente arguta che si troverà ad agire in prima linea per risolvere questo caso insidioso. Accanto a lui, l’ispettore Comelli, il commissario Cremona e il capitano Villa dei RIS.

Ivan si troverà a dover prendere decisioni che lo coinvolgeranno in toto, anche sentimentalmente.

L’uomo, ancor più del poliziotto, soffrirà e lotterà contro una realtà che gli causa rabbia e sconforto. 

Sinossi:
In una Roma trafficata e caotica, come la capitale sa essere, alcuni delitti sconvolgono la città. Apparentemente non c’è nessun collegamento tra gli omicidi, anzi alcuni sembrano proprio dei suicidi, se non fosse per la sicurezza dei familiari che non riescono a credere che i loro parenti abbiano deciso di togliersi la vita.

Il primo cadavere trovato è stato ucciso con un sacchetto di plastica sulla testa: è morto soffocato. L’omicida non ha lasciato tracce e non ci sono indizi da seguire.
Il commissariato che indaga su queste morti deve confrontarsi con dei delitti perfetti: la frustrazione e lo sconforto sono alle stelle. Per fortuna ispettori e commissario hanno un ottimo rapporto di amicizia e riescono a farsi forza l’un l’altro per affrontare la situazione.
Un’intuizione dell’ispettore capo Ivan Tedesco cambia improvvisamente il quadro globale: gli omicidi sono commessi tutti dalla stessa persona che fa morire le vittime togliendo loro il respiro.
Pur sapendo di avere a che fare con un serial killer le cose non migliorano… il serial killer si rivela abilissimo nel non lasciare tracce.
La lettura scorre veloce e risulta semplice e piacevole. Il lettore si trova coinvolto, c’é la voglia di scoprire cosa accadrà e ogni omicidio nuovo lascia il desiderio di sapere chi è l’assassino.
La paura torna sempre è un giallo veramente ben scritto. Viene la voglia di sapere se ci sarà un sequel che ha come protagonista questo commissariato di polizia.

Ve lo svelo…il sequel ci sarà! Nel prossimo libro e anche più avanti ne ritroveremo di vecchie conoscenze! Anche inaspettate…mai dire mai…specie nei miei thriller! Le sorprese non mancheranno!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...